Pensieri ricorrenti

Stasera ospito alcuni pensieri che mi fanno compagnia frequentemente. Così voglio accoglierli e ringraziarli per la perseveranza. Prego cari miei pensieri sparsi, entrate siete i benvenuti:

1 – Durante il lavoro in ufficio non mi capita di “pensare” con pofondità di campo; son pensieri funzionali alle pratiche ed alle istrittorie quelli del lavoro quotidiano, sono pensieri a breve termine a ricercare la modalità risolutiva alla rottura di palle di turno. Forse sto perdendo il mio tempo e la mia vita, ma come faccio altrimenti? Forse il mio ruolo in questa vita è quello di essere un pioniere forse. Ancora non ho ben chiaro “il senso”.

2 – stasera, in lode a Dio, ho un libro tra le mani e mi ritrovo a pensare e a narrare. Sono due sere che mi metto a dormire pigro mentre la mente narra e dice cose belle che io stesso me ne innamoro … e sogno di scriverle tutte e raccontarle e donarle come acqua fresca di sorgente

Leggere libera la mia anima.

3 – Pur alimentando un blog che vive in rete e quindi da tutti leggibile e condivisibile con i bottoni con le icone dei social qui in basso io non mi sento un tipo “web social”, facebook ad esempio lo uso poco e niente. Questo non vuol dire che per opposto io sono un tipo “fuori social” web no affatto, il fatto è che io piuttosto mi definirei un “a modo mio” social. Ammetto che sono strano, forse mi spaventa il tema del giudizio. Non lo so, ….io so solo che mi piace scrivere e pubblicare cose poi il resto booooh, mi illudo che tutti leggano e che nessuno dica niente lasciandomi libero di vivermi questa “a modo mio social” esperienza dalla mia tana a porte aperte sul web.

4 – Vorrei conoscere la grammatica italiana e tutte le regole per scrivere bene bene, ma sono troppo pigro per rimettermi a studiarla. Non mi è mai piaciuta a scuola, le maestre mi hanno sempre cazziato per gli errori di grammatica e di ortografia. Anche ora con mia figlia ho ripetuto i verbi e per un pò, giuro, avevo inteso ma poi passate qualche settimane di nuovo linea piatta e non ricordo una mazza. Scrivo ad orecchio, e parlo tanto con me stesso. Me stesso la sa lunga e mi fa fare viaggi affatto banali, insieme siamo una squadra che ha tanto da scrivere, certo come viene viene eh!

5 – Computer Acer? Dio mi perdoni per quanto frequentemente lo maledico per la sua lentezza!

6 – Ancora a volte penso ai miei genitori come se fossi “figlio”, mentre ora anch’io sono “genitore”; forse forse che anche loro si vedevano come figli mentre crescevano figli seminando gioie e dolori? Anche mia figlia avrà da ridire, ed a buona ragione. Della mia distrazione, ad esempio, come quando per giorni vivo un esistenza rapito in pensieri e braccao da dolori e mi perdo a me stesso, mi distraggo.

Buonanotte

Pubblicato in Tutte le Categorie | 6 commenti

Attenzione Immagini Forti

Questa galleria contiene 8 immagini.

Ci sono anche soggetti violenti , vi ho avvisato eh.  

Galleria | 7 commenti

Pink Floyd – Learning To Fly

Pubblicato in Tutte le Categorie | 2 commenti

Orchidea tutto bene?

IMG_9282_1Un orchidea è meno bella se per tempo ed età un pò si appoggia? Non credo, bella rimani anche appoggiata a terra …fresca con la pioggia tutta attorno. Che vecchia non sono – dice la dea – … ma mi riposo un attimo, un po prendo tempo…non me ne vogliate…va tutto bene e son sempre profumata e bella.

Pubblicato in Skatto Fotografico, Tutte le Categorie | Contrassegnato | 1 commento

Il Merlo

Hey Merlo!

Pubblicato in Tutte le Categorie | Contrassegnato | Lascia un commento

Caffè (con montagnola) o Tisana?

Si sente l’aroma?  Buona giornata a tutti. 

Ho un gran desiderio di foto in questo momento, dunque cara Reflex da oggi ti porto in giro con me.

IMG_9280

Pubblicato in Skatto Fotografico, Tutte le Categorie | Contrassegnato | 3 commenti

Uso il sistema ma non mi piace il sistema. Essere o non essere…mercato? Real time

share_temporary-2925560378.jpg

La spesa di domenica sera e con lo sconto del 10% é comoda e conveniente, che non voglio essere ipocrita benpensante che predica bene e razzola male. Ma solidarizzo con le persone che lavorano con turno 7 su 7 e, come nel caso del supermercato da cui mi rifornisco, fino alle 22. La legge di mercato si impone…e questo non é un bene perche la legge la dobbiamo fare per noi e non l’inverso. Tanti anni fa ho avuto anch’io un lavoro su turno, lavoravo in libreria. Non ho una soluzione.

Pubblicato in Tutte le Categorie | 1 commento

E buona domenica

Con tanti colori ritorna la voglia di tutto

Pubblicato in Tutte le Categorie | 10 commenti

Nessun arma risolve i conflitti, li rimanda!

Mi piacciono tanto gli aeroplani quando alzano in muso da terra…non mi hanno mai fatto paura. Ma solo certe ali nere e certe macchine per la guerra mi fanno chiudere ancora gli occhi ancora il cuore…

Pubblicato in Tutte le Categorie | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Della Gratitudine Voglio Cantare

20180413_1633281749373989.jpg

E’ stata una settimana ed un periodo molto impegnativo questo. Quando ci sentiamo sotto pressione meglio che in altri momenti possiamo – se vogliamo – osservarci ed ascoltarci con attenzione. Se prestiamo attenzione notiamo nitidamente in questi momenti come si esprimono in pensieri e parole le nostre risposte “reattive storiche” al dolore. A ciascuno le sue … a me hanno bussato la rabbia, la paura, la sfiducia e idea che poi le cose non potessero andare bene. Ho lottato con tutte le mie forze e ho cercato costantemente di modificare i miei pensieri, come un torero ho preso le corna di un nemico interiore che voleva andare per forza su una narrazione che non poteva avere un lieto fine. Ho costretto la mia mente ad un lavoro di visualizzazione positiva, ho messo a digiuno miei appetiti lamentosi e mi sono tenuto alla larga da dolorose constatazioni oggettive ( Come? In questo periodo ho avuto molte uscite economiche. Non sono mai andato a consultare il mio conto per non affliggermi oltre) . E’ capitato recentemente e lo voglio scrivere per non dimenticarlo affinchè capiti anche al prossimo dolore che dovrò trasformare, Ho scelto di sacrificato e stare alla larga dal piacere voluttuoso del lamento per non togliere energia e vitalità a qualcosaltro che ancora nemmeno conosco bene e che non so spiegare a fondo.

Esprimo gratitudine alla vita in ogni forma essa si esprima, umana e cosmica che io possa concepire, ma anche di fede, di spirito o di scienza mi interessa poco e niente … ma sono grato alla vita che reiterà e sussurra la fiducia e la speranza alle mie orecchie e narici e indica la strada per la libertà al mio cuore. Esprimo la gratitudine come qualità esistenziale da esprimere ora e da affermare ancora e ancora … che sono/siamo esseri spirituali dotati di libertà e sempre in grado di scegliere e decidere di superare i nostri determinismi storici di reiterazioni di narrazioni dolorose reattive per accrescere il nostro potere reale perche NOI POSSSIAMO – se vogliamo – scrivere fasi nuove traendo energie anche dal dolore per trasformare la nostra vita, migliorarla nel rapporto con noi stessi e con gli altri, pennellarla come opera d’arte da vivere e narrare. Grazie vita … che ho una grande trasformazione da fare…il suo nome è “fiducia”.

Pubblicato in Racconti dalla Zattera, Tutte le Categorie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Nessuna colpa, sono cose della vita.

Quando accade qualcosa di brutto e ci assale l’angoscia e l’impotenza ci parte la ricerca del colpevole “fuori”. Perché una persona muore all’improvviso? Perché il tuo amico a 4 zampe rischia di morire? Di chi è la colpa. Tendiamo a cercare una soluzione ed una giustificazione “comunque” per non contattare il dolore freddo dell’impotenza. E se un colpevole fuori non lo troviamo allora forse i colpevoli siamo noi, perche non siamo stati attenti ecc! Lo pensano i bambini, lo abbiamo pensato noi da bambini, lo penseranno i bambini che verranno. Che fare allora? Dobbiamo imparare a “starci” ed a accettare che certe cose succedono e fanno male come se ci schiacciamo le dita ad una porta…fa un dolore bestiale. Accettiamo che non siamo perfetti ed onnipotenti e se vi accettiamo a fondo seminiamo terreno fertile per il perdono e ulteriore amore da far crescere in noi, da usare e da mostrare per insegnare ad altri ed ai bambini che accadono incidenti nella vita e che si chiamano incidenti proprio perche non è colpa di nessuno…ma non per questo quando accade fa meno male.

Pubblicato in Tutte le Categorie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti

Elliot… Non Mollare! Real time

H 8:30. Ritorniamo dal veterinario. Quando si é giovani e scapestrati capita. Così eccomi al 3 giorno di convalescenza. Un ospedale, poi una giornata dal veterinario con flebo ed ora di nuovo a controllo. Devo aver mangiato qualcosa e da giorni sono spossato con febbre e mangio poco. Meno male che c’è quest’uomo paziente e Emma e Rosa che si prendono cura di me…e oggi mi porta pure in braccio perché io non riesco a fare tanta strada. Certo speriamo bene…perché non mi sento tanto in forma😣😣

Aggiornamento: Ore 14. Purtroppo pare ci sia una grave infezione intestinale e urge ricovero in terapia intensiva. Dai Elliotttttttt!!!!!!!😟😟

h 16:00 diagnosi di parvovirosi canina confermata. Brutto virus, anche letale. Ora é ricoverato con terapia di sostegno. Elliot sei in buone mani, e noi facciamo il tifo per te 💪💪

h 19:51. Non abbiamo notizie di Elliot. Domani potremo andare a visitarlo dalle 14 alle 16. E fino a quel momento non è possibile fare richieste di info via filo. A detta dei medici se non ci sentiamo é positivo perché vuol dire che non ci sono cose gravi e che invece, laddove vi fossero complicazioni e/o necessità fu fare indagini extra o interventi imprevisti ci chiameranno per informarci. Quindi da una parte vorrei sapere e dall’altra prego che non ci chiamino. Ho letto in rete molte notizie sulla gravità di questo maledetto virus come i medici stessi ci hanno detto. Suoi punti di forza il fatto che era vaccinato e che comunque da 3 giorni sta seguendo una terapia antibiotica e di idratazione e questo può essere una utilità per il suo corpo in lotta contro il virus che deve fare il suo corso. Ha già perso quasi 300 g di peso, praticamente il 10% di quanto pesava prima. Mi raccomando mandate energia a Elliot…ne ha bisogno e se la merita. 😢😢

07 Aprile h 10. Nessuna telefonata.

h 16. Visita terminata. Non mi aspettavo di trovarlo in gran forma e così effettivamente é stata. Ulteriormente dimagrito e non ha mangiato nulla. Manifestazioni di vomito e diarrea e un visino assente. All’inizio ci ha scodinzolato, lo abbiamo tenuto stretto ed il dolore si taglia nell’aria e negli occhi. Vogliamo fortemente che guarisca ma a vederlo un po’ la fiducia barcolla. Iniziano i dubbi sul che fare. Lasciarlo in ospedale o portarlo a casa? Credo per lui sia meglio stare lì, a casa riceverebbe molte carezze é sicuro ma ora lui ha bisogno di qualcuno che curi la sua malattia e noi non abbiamo strumenti per farlo. Non so cosa pensare. Povero Elliot ti stringe il cuore. Questo virus toglie la vitalità dagli occhi e lo vedi assente e solo desideroso di stare rannicchiato su se stesso. Domani non sono previste visite ma si potrà telefonare. Domani gli fanno di nuovo emocromo. Umore? Grande tristezza e senso di impotenza e rabbia.

h 22:30. Spesso penso che Elliot ci sta lasciando. Sto utilizzando anche tutte le forze positive e di speranza che ho dentro sia io che la mia famiglia. Ma é tosta! In questi casi l’impotenza fa male e l’angoscia spinge a voler trovare una soluzione, a trovare un colpevole. Di chi é la colpa? Purtroppo di nessuno, succede.

08 Aprile h 17. Elliot é nella fase acuta della malattia i globuli bianchi sono scesi ma è il corso della malattia. È abbattuto. Prognosi riservata. Ciò nonostante non ci sono perdite emorragiche. Sta ricevendo tutte le terapie, dobbiamo aspettare e sperare che il suo corpo reagisca.

9 Aprile. h 09:25. Nessuna telefonata. A Roma oggi tempo nero di pioggia sole e vento che si alternano a follia. Così anche l’animo mio é rapito da maree di rabbia e ampie accoglienti correnti di speranza. Sono certo che Elliot sta facendo del suo meglio (e da parecchi giorni già) per rimanere aggrappato alla vita. Forza cucciolo Forza💪💪💪

H 16. Lieve miglioramento. Non voglio sbilanciarmi. Domani pomeriggio ci sarà nuova visita. Continuiamo a mandare energia al cucciolo, Che la forza sia con te. Forza Elliot!!!

10 Aprile. Nessuna telefonata dall’ospedale. Oggi c’è un bel sole caldo. Con Elliot ieri era ricoverato per lo stesso virus anche un cucciolotto di 2 mesi ed un gattino. Oggi pomeriggio andiamo in clinica, stamattina fanno nuovo emocromo e continua la cura antibiotica, se il miglioramento si conferma potrebbero anche dimetterlo ( non bi nego che mi fa paura scrivere questa cosa per non rimanere delusi), ci affidiamo ai dottori ed alle indicazioni che ci daranno. Che l’energia solare sia guaritrice di ogni sofferenza e di alimento per le forze che occorrono per attraversare il dolore facendo luce al coraggio di ognuno di noi. Vi terrò aggiornati.

h 19: Elliot in trend di miglioramento. I dottori da un lato sono positivi perché ha riacquistato vitalità, ha mangiato e non ha più vomito e diarrea da ieri. Lo tengono ancora in ospedale perché i globuli bianchi sono ancora in calo e questo (dicono) essere ancora sintomatico del fatto che il virus è ancora in fase attiva. La crescita dei globuli bianchi sarà conferma che il miglioramento già visibile nel comportamento molto attivo è presente anche a livello biologico. Non sciolgono ancora la prognosi. Domani spero possa tornare a casa. A seguire vi posto una foto di oggi.

11 Aprile. Telefonata dalla clinica. Globuli bianchi in salita. Elliot clinicamente guarito ed in uscita. Siamo molto felici. E stata una brutta settimana ma ora é finita. Elliot é stato davvero bravo e forte. Bravo Elliot

h 19:45. Ciai sono tornato a casa e sono molto felice, me la sono vista brutta e grazie a tutti per gli incoraggiamenti. Mi fa male un po’ la zampa ma è normale perché sono ancora infasciato perche mi hanno fatto un sacco di punture. Devo mangiare poco e spesso perché io mio stomaci si deve gradualmente riprendere. Prenderò antibiotici per un po’ ma ora é per me tempo di vivere e voglio vivere tanto. Bauuuu a tuttiiii ( vedere mia terza foto)

Pubblicato in Tutte le Categorie | Contrassegnato , , , , , | 43 commenti

Ma quant’ e bella la vita

Ognuno che legge questo post breve ed io certamente come autore di questo post mentre lo scrivo siamo vivi. Prova reale sono gli occhi che leggono, la mano sul mouse, il respiro, la curiosità e l’impazienza, la delusione e la sorpresa. Ognuno ora é frontman di sostenitori che vengono dalla notte dei tempi, portatore sano del meglio che hanno saputo fare. Così noi con gli invitati al mondo di domani, siamo sostenitori e sostenuti…sempre vivi. Ognuno in questo preciso momento é beneficiario si amore e protezione, può non essere stato come desideravamo ma quella é un’altra storia e ora non é il suo tempo. Della vita dico ora e del ritmo e dell’interesse a leggere e scrivere perché tutto é solo perché abbiamo ricevuto il meglio che si poteva e questo ci fa vivere qui e ora. Lo testimonia anche il mio occhio stanco…voglioso di riposare salutare per stasera e arrivederci a domani che sia sole o poggia mi sveglierò vivo ancora e voi pure amici miei.

Pubblicato in Tutte le Categorie | 2 commenti

Auguri Buona Pasqua

Pubblicato in Tutte le Categorie | 12 commenti

Ultime notizie!

Avvistate rondini. 😀

Pubblicato in Tutte le Categorie | 7 commenti

Brunori Sas – Canzone contro la paura

Pubblicato in Tutte le Categorie | Lascia un commento

Studenti pendolari

Le mattine da quando abbiamo Elliot alle 7 lo porto fuori e vedo parti di realtà che prima non vedevo. Ragazzi che vanno alle scuole superiori ad esempio e mi ricordo del mio tempo, anch’io pendolare della stessa ora in autobus verso l’istituto tecnico commerciale. Non li invidio, sono sincero. Ogni tempo ha il suo giusto tempo per fare cose. Amo studiare ma la scuola no…sono felice che quel tempo é passato. Tranne che in qualche incubo in cui a volte mi ritrovo ai primi anni delle superiori, o di scuole medie in alcuni casi, o all’ università con tanti esami ancora da fare.

Buona giornata a tutti i pendolari, tenete duro e utilizzate questa operosità extra per riconoscere e rinforzare la consapevolezza della vostra tenacia e del vostro valore.

Pubblicato in Racconti dalla Zattera, Tutte le Categorie | Contrassegnato , , , , , , , , | 6 commenti

Brunori Sas e Afterhours: “La verità” –

Questa canzone è Arte e saggezza in musica e parole … e la verità come il nord è fredda e pungente. Testo 10 e lode e sound anche oltre. Buon ascolto a tutti

Pubblicato in Tutte le Categorie | Lascia un commento

Ascanio Celestini \ Radio Clandestina

Pubblicato in Tutte le Categorie | 1 commento

Nirvana – Smells Like Teen Spirit

daZeroainfinito.com … Spirito Rock.

Buon W.e.  Rock a tutti Noi 

Pubblicato in Tutte le Categorie | 3 commenti