Sapore di vita

20190114_191810427624177.jpg

Emma mi sembra ieri che i tuoi  piedi non toccavano terra e dondolavano dando calci a destra e sinistra. E’ molto bello vederli poggiare a terra, pronti per fare strada e crescere.

E’ tutto molto bello, ed ha sapore di vita…la tua.

Roma, Villaggio Olimpico appuntamento h 11:00. Nell’attesa faccio un giro.

Per rinnovare la carta di identità ho scelto, tra i tanti municipi di Roma, quello più vicino al mio ufficio e che avesse una disponibilità in tempi brevi. Così capito nel centro del Villaggio Olimpico. Non c’ero mai stato, tante volte sono passato attorno scorrazzando in macchina o in moto sempre di corsa e rapito da impegni. Poi capita che la necessità organizzative della PA ti dicono: frena…fermati un pò, e comunque aspetta il tuo turno”.
E vedo un bel posto e persone comodamente intente a parlare ed a sorseggiare un caffè mentre stanno aprendo piano le attività commerciali, il gelataio, uno che fa gli estratti di frutta, la ricevitoria dove rigioco al superenalotto ( hai visto mai!!). Come tante altre volta ho di nuovo la sensazione che questo imprevisto nel mio giro quotidiano mi apra un autostrada di pensiero, una finestra sul mondo che vive mentre io sono distratto a fare altro. E quello che vedo mi piace, e di nuovo provo il grande desiderio di camminare per lunghi e lunghi tratti … camminare e fermarmi, parlare e relazionarmi, narrare.
Questo lo scatto di quel momento.
wp-image--1135021096