10 – C’è posto per te (Gpp)

IMG_8944

“Hei voi della vita, C’è posto per me?”.
Può accadere: che ci sentiamo in panchina, e può accadere che reattivamente giudichiamo e ci giudichiamo.
Proposta: mettiamo sul campo le situazioni similari, vale a dire le situazioni (casa,lavoro,scuola, amici ecc) in cui ci sentiamo in panchina. Assumiamo queste situazioni come uno speciale cruscotto esperenziale. E poi affermiamo: “Smetto subito di giudicare e di giudicarmi”.
Ipotizziamoci: comadanti di un Boeing 747 (che poi lo siamo davvero) e osserviamo la strumentazione del nostro cruscotto…con mani ferme sui comandi e quando saltellano di nuovo i sensori (giudizio) chiediamoci in modo rivoluzionario il cambiamento che ci viene richiesto.
Sono certo: che quando noi cambiamo allora anche lei, la vita, cambia pari pari così come lo desidera l’ autenticità del ns cuore.
Parola di Giovane Guerriero, seppur piccolo piccolo. C’è sempre posto per te.

Gpp: Hey autore ricordi che abbiamo ancora un tema aperto?
daZaInf: Eccome! Sono in ascolto.

Informazioni su da Zero a Infinito

Ancora in cerca di informazioni su di me ... e che mi piacciano poi davvero
Questa voce è stata pubblicata in Racconti dalla Zattera, Skatto Fotografico, Tutte le Categorie, Un guerriero piccolo piccolo e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a 10 – C’è posto per te (Gpp)

  1. Ben ha detto:

    quanta bella meraviglia senza il – giudice censore – a rompere le scatole 🙂 , il cambiamento, se deve avvenire avviene, in maniera così naturale e, appunto, autentica… buona serata!

    p.s. io, se possibile, vorrei pilotare un volo della pacific arilines…

    Ben

    Liked by 1 persona

  2. le hérisson ha detto:

    più che sentirmi in panchina, io mi sento “una panchina” ^_^ forse è peggio, ma tant’è…

    Liked by 1 persona

  3. Elsa Infante ha detto:

    Non dispero mai di entrare rombante nella vita come una FERRARI IN F1….anche se al momento mi sento come una 500!!!!!!!

    Liked by 1 persona

    • da Zero a Infinito ha detto:

      Ciao Elsa, io tifo per te e per tutti noi aspiranti potenziali artisti e protagonisti della ns vita in divenire , dive il divenire è anche un travagliato percorso di scelte e soprattutto conferme delle scelte prese. Buone feste cara 🤗

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...