Sputa il rospo.

SOLDATI-IN-TRINCEA Una buona storia e’ un occasione di crescita …e se non inizia con “Ti insegno io!” beh allora sia la storia che il narratore sono un dono, una benedizione, e non stona provare un sentimento “fuori moda” come la gratitudine.

Chi dona la sua esperienza è fuori dalla trincea, è un uomo libero.

Parlo di trincea e penso ai comportamenti ostinati in cui ci rifugiamo quando abbiamo paura… di crescere, di scegliere, di fallire, di non essere pronti, di non avere le idee chiare, di non essere bravi, furbi e forti ecc ecc.

Dalle trincee partono messaggi paradossali, pizzini verso il mondo di fuori in cui è scritto che “va tutto bene”…mentre esplodono bombe.
Una trincea alla lunga diviene una fossa. Bisogna uscirne fuori, non c’è alternativa.
Dare il nome ad un problema è un atto di coraggioso, la via verso la libertà.

Da Zero a Infinito nel mezzo della vita tutto è un occasione, lo sono le buone storie e gli improvvisati chiacchieroni sconosciuti, buoni amici o i semplici “tali”.

C’è ogni giorno una cosa da imparare.  Agguzziamo la vista.

Informazioni su da Zero a Infinito

Ancora in cerca di informazioni su di me che mi soddisfino.
Questa voce è stata pubblicata in Racconti dalla Zattera. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...