Fotografia & Libertà

Fare foto soddisfacenti è direttamente proporzionale alla qualità ed intensità di libertà che il fotografo si sa dare. Cioè non basta la macchina, non basta affatto. Alla foto ci devi andare incontro ti devi far riconoscere e ti devi riconoscere.
daZeroaInfinito.com…si metta a verbale.

image

Informazioni su da Zero a Infinito

Ancora non ho trovato informazioni su di me che mi piacciono
Questa voce è stata pubblicata in Racconti dalla Zattera, Skatto Fotografico, Tutte le Categorie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Fotografia & Libertà

  1. lilasmile ha detto:

    Ciao. Quindi secondo te è la libertà di essere noi stessi che ci dà la possibilità di rendere obiettivamente migliori quello che vediamo e fotografiamo? Hai un bel blog!

    Mi piace

  2. da Zero a Infinito ha detto:

    Si mi riferisco in questo caso alla libertà di riconoscersi come “fotografo”, fare i conti con ostacoli come il giudizio, il non sentirsi all’altezza, non sentirsi abbastanza bravi ecc ecc. Per fare scatti belli bisogna che il fotografo si metta per prima in mostra. Nella ritattistica ad esempio, devi entrare in sintonia con il soggetto, dire a lui ed a te stesso :” Ciao sono un Fotografo e ho desiderio di poterti ritrarre. Posso chiederti in dono di poter essere mio soggetto?”. in questo modo siamo liberi noi ed il soggetto. Spesso invece gli scatti sono “furtivi”, vedi modalità “paparazzo” e sono banali.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...