Tutto Uguale Tutto Diverso

Un imprevisto, un contrattempo
è capitato a tutti è capitato spesso
che rompi il ritmo
la ripetizione
la meccanica quotidianità.
E sei diverso,
i suoni son nuovi,
son nuovi i pensieri,
lo sono i visi delle persone
lo sono i tuoi ed i loro movimenti.
Tornare indietro
a recuperar qualcosa
assistere meravigliato
alla vita che scorre dietro
dove sei per un imprevisto solo
e solo per un contrattempo.
E ti senti diverso,
alieno al mondo
libero e sereno
spaventato e inquieto.
Che il mondo cambia
ad ogni nanosecondo
e noi siamo diversi
se  lasciamo scorrere
il potere  è reale
schemi nuovi di pensieri
nuove decisioni
fuori dalla corrente
tutto imprevisto
tutto possibile.

daZeroaInfinito.com …con il fresco profumo nel naso e una luce nuova a uscire in strada fuori dall’orario convenuto e vedere un mondo in tutto uguale ed in tutto nuovo.

Informazioni su da Zero a Infinito

Ancora non ho trovato informazioni su di me che mi piacciono
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Racconti dalla Zattera, Tutte le Categorie e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...