Giro fotografico al ” Circo Massimo”

Ho visto all’opera una stampante 3D, ho visti e toccati alcuni prodotti. A vederle sono un pò bruttine da vedere e certo non ancora x uso quotidiano consumer, ma diamo tempo al tempo.
Ma cavolo, stampano eccome. Li ho visti fare oggetti della grandezza di un pugno e anche un vaso. Il potenziale c’è e purtroppo anche stavolta mi preoccupa come noi umani saremo in grado di usare questa tecnologia…”per” oppure “contro” la persona?
Prima o poi dobbiamo fare i conti con la necessità di riorganizzare un bel pò di cose nel mondo. Le stampanti 3D hanno in se il potenziale per potere, concretamente, liberare molte persone dalla schiavitù del lavoro.
Io sogno un mondo in cui tutti facciamo qualcosa per tutti…e i lavori del cacchio li facciamo fare alle macchine.

Girando al circo massimo lo scorso venerdi, ho fatto due foto passeggiando e curiosando.
Buona visione

daZeroaInfinito.com … in fase fotoreporter freelance 🙂