Incontri con Amici del passato. 😌Come Marco tante volte, tema del cane a parte🤪.

20200418_004352_Fotor

In questo periodo ho ripreso un pacchetto di libri che qualche tempo fa mi ha donato una mia cara amica e dentro ancora nella velina c’è il libro di Fabio Volo ” La strada verso casa”. Ho letto diversi libri di Fabio Volo un pò di anni fa e forse ho letto anche questo e quindi lo sto rileggendo pur risultandomi – non so come – a tratti nuovo e a tratti familiare.

41tz852oq3L._SX325_BO1,204,203,200_Mi sta comunque piacendo leggerlo, o rileggerlo diciamo. Vivo lontano dal paese di nascita dai tempi dell’università e ritorno per poco tempo in occasione di festività. Frequentemente vivo quanto bene esprime l’autore nella pagina che ho fotografato.  Credo che il tempo passa per tutti, sia per chi resta che per chi si vive in altro luogo,  ogni volta che ci si ritrova con vecchi amici c’è una regressione ad un tempo passato e che ci fa sentire a disagio ed estranei con dentro un desiderio affettuoso e di amicizia che muore sotto questo meccanismo regressivo. Succede! Non vogliamocene a male, sono meccanismi umani in noi. Ma conoscerli è riconoscerseli è un bene, un opportunità speciale e da usare per non far morire invece il bello del tempo presente e delle persone che siamo. Regrediamo quindi facilmente al tempo in cui  eravamo insieme ed avevamo una frequentazione e quella relazione speciale che si nutriva di ore e giorni e tante cose fatte insieme.  Ci ritroviamo così lì dove ci eravamo lasciati.

Accresciamo la consapevolezza di questo meccanismo, è preziosissimo.

Il disagi ci indica che non necessariamente dobbiamo spogliarci di ciò che siamo e il grande lavoro è quello di ritrovarci e stabilire una nuova relazione nella specialità del tempo presente, da adulti che siamo e dalle persone che siamo diventati, trovare nuovi argomenti, parlare di noi oggi e scoprire i nostri amici al tempo presente accogliendoli ed accogliendoci per ciò che siamo diventati, per i progetti realizzati e per quelli ancora nel cassetto.

Grazie Fabio Volo, ottima descrizione…tema del cane a parte che non mi è mai successo per fortuna.