“Fare gli artisti e non fare le vittime” (cit e ispirazione da A. Mercurio… e il resto io ðŸ˜€)

Ritornato a casa dopo 3 settimane di vacanze a base di mare, famiglia e paese in Puglia e poi montagna. Il pensiero deriva facilmente sul lamento perché domani ricomincia il lavoro e bla bla bla. Insomma un po’ di malumore c’è e penso sia anche umano. Qui tocca fare una sintesi di opposti, provarci  e va bene anche partire dal rendersi “disponibili a farla.   Dunque non rimuovere il dispiacere di “fine vacanza” e accogliere anche i tanti nuovi progetti da realizzare e che avevano bisogno di un ritorno alla “normalità”. Ora vediamo, oggi pomeriggio Roma è nuvolosa e poco fa c’è stato uno scroscio energico di pioggia e mi piace quando piove forte. Ora visione del film “Hitch” da Netflix in ottima compagnia di Emma, di Rosa ed Elliot. Tra le tante emozioni scelgo il sentimento della gratitudine per la vita che riconosco come “madre” accogliente e donativa, scelgo di essere grato alla vita e mi godo la domenica pomeriggio al meglio.😀

Dunque la sintesi oggi per me è accogliere quel pò di dispiacere  ma esprimere anche tanta gratitudine e rimanere centrato anche sul tanto “pieno” che c’è  ed armonizzare tutte le esperienze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...