Condividere è una ricchezza

La condivisione è ricchezza sempre, sia che fa caldo sia che fa freddo, sia che si è felici sia che si è tristi. Quando si vive un dolore e una difficoltà la condivisione con persone care apre a soluzioni inattese e allontana i fantasmi dello sconforto e della paura.

Condividere è un atto di amore per noi stessi, vuol dire che ci vogliamo davvero tanto tanto bene e che ci apriamo al cambiamento uscendo dal guscio dei ” non posso” e dei “nessuno può capire” …e  bla bla bla.

Condividere fa stare bene e fa crescere.

Condividere è un obbligo? NO, è un atto di assoluta libertà. Provare per credere.

 

 

6 risposte a "Condividere è una ricchezza"

  1. Non posso che sottoscrivere ogni tua parola. Perfino un blog è condivisione, si mettono in circolo i propri pensieri e ci si confronta, ci si scambia opinioni. Ma il mondo là fuori è come quello virtuale: i social che permettono di mettersi al centro di tutto e di essere adulati e magari invidiati fanno da padrone. Brutta bestia la vanità.
    Buona serata.

    Piace a 2 people

  2. Concordo! L’unica cosa che mi interessa fare riguardo la condivisione è: solo se di qualità. Ossia con chi merita la mia apertura. Nella vita lo faccio selezionando bene con quali amici aprirmi, scartando chi non è empatico (in questi casi mi limito a condividere quel poco per fare conversazione), e nel blog selezionando gli argomenti e la piattaforma – per esempio su Facebook ho smesso di condividere miei pensieri!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...