Noi Siamo il Meglio🥰

Tendiamo a svalutarci un pò troppo pensando che non siamo bravi, che non siamo all’altezza ecc… Frequentemente a questo mood si aggiungono le Iene Ridens dei ns sensi di colpa che latrano e ci insidiano l alibertà. MA, dicevo, noi siamo meglio. Riflettevo in questi giorni alle cose che faccio, e che sono certo anche voi fate. Pensando alle tante nostre attività io affermo che noi tutti siamo il meglio, the best. Affermo questo perché tutto ciò che esiste nella nostra vita è possibile solo perché le cose “buone” che noi abbiamo fatto  e che facciamo sono state e sono molto più delle cose “cattive”.

Per azioni “buone e cattive” non mi rifaccio ad alcun giudizio morale.

Per azioni buone mi riferisco a quelle che sono state utili per la nostra crescita, o che ci hanno permesso e ci permettono di avanzare.

Per azioni cattive, all’opposto, mi riferisco invece a quelle che non ci fanno crescere e ci tengono bloccati.

E’ tutto per oggi. Buonanotte🖐🏻

16 risposte a "Noi Siamo il Meglio🥰"

    1. È un lavoro continuo di sintesi tra le tante ns parti e di umiltà anche. Noi siamo il meglio ed abbiamo ogni istante la libertà scegliere come impostare la ns storia non credi? Buona giornata cara 😀

      Mi piace

  1. La svalutazione su se stessi, quando manca di qualsiasi critica, è indice di insicurezza, ma è questa stessa che permette di correggermi, di mettermi in discussione coi ragazzi. Svalutare per sentirsi inferiori no, ma una valutazione non sempre positiva su ciò che si fa offre la possibilità di farla meglio la prossima voglia.

    Piace a 1 persona

  2. Scusami volevo solo dire che non amo (sarà forse problema mio) i troppo sicuri di sê. È forse vero che ho confuso insicurezza con svalutazione ma indicano entrambe la capacità di rimettersi in discussione, migliorare, conoscendo per sè certezze relative, scusa l’ossimoro, che rimesse in discussione fanno certamente crescere

    Piace a 1 persona

    1. Figurati non ti scusare, anzi ti ringrazio per l’approfondimento molto utile. Il tema che proponi lo comprendo bene. La spinta a migliorare è una cosa buona e non di rado è proprio dalla capacità di vedere i “punti di miglioramento” che troviamo valide indicazioni che se ascoltate profondamente e assunte pienamente possono essere per noi guida per lo step di crescita cui siamo chiamati. Dobbiamo essere saggi tuttavia, molto saggi in questa ricerca perché se vedere i punti di miglioramento è una cosa positiva allo stesso modo dobbiamo proteggere le tante cose buone che facciamo e che anche se non sono perfette sono comunque il risultato di un impegno costruttivo e dai risultati buoni. Noi siamo il meglio, come dico nel titolo del mio articolo, e andiamo bene così’ come siamo…siamo pronti a crescere ed a vedere “solo con intento costruttivo” ai punti di migliorabilità, riconosciamo le cose buone fatte e stiamo attenti a fermare la possibile delriva lamentosa del ” non andiamo bene….non ne facciamo mai una buona al 100% …ecc ecc”. Grazie ancora e condivido con te che crescere è un impegno di umiltà … ma di sicuro successo e noi siamo tutti potenza allo stato puro.
      Ciaoooo

      Mi piace

  3. ottima riflessione, chapeau!
    in una società basata sulla competizione è impresa ardua sentirsi “migliori” (nella accezione nobile del termine), fermo restando che il concetto di buono/cattivo è sempre e comunque opinabile, ovviamente mi riferisco alla quotidianità di tutti (piccole e grandi decisioni, atteggiamenti e comportamenti).
    la crescita interiore è soprattutto elaborazione introspettiva, se non ci si guarda in profondità si rimane in superficie e quindi si cresce solo esteriormente.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...