Evasione

Come la mettiamo con la smania di poetare?
Bene o male
Come viene viene
E chi se ne frega
In culo al giudizio per un secondo intero.
Il desiderio è forte
Un varco tra silenzio e morte
Parole altrimenti sole
Paura di iniziare…stammi alla larga
Ho un pensiero
Un clandestino
Appollaiato sullo stomaco
Parla in scritto sporco
Mi da sollievo
Su vicino al cuore
Diretto
Diviene parola
Clandestino pensiero
Sporco di parole
Desideroso di poetare
Semplicemente
Tra strade, silenzio, morire e stelle
Respirare
Chiudo gli occhi
Lo sento
Poetare in libertà
… pura potenza.
Senza senso e senza fine
Un blaterale
Un bla bla bla
Tutto è oro
Sorvola l’anima
La parola.

daZeroaInfinito.com

Informazioni su da Zero a Infinito

Ancora non ho trovato informazioni su di me che mi piacciono
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Tutte le Categorie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...