Anima Sonar

Un sottomarino non naviga a vista; sente, elabora e sceglie la rotta.
Un contadino osserva i suoi alberi; li coltiva, sente i profumi elabora i sapori dei frutti e sceglie quali tenere e quali no.

Noi, le persone. Sentiamo e elaboriamo le risposte che riceviamo da persone e situazioni intorno a noi.
Elaboriamo.
Ritornano feedback positivi?
Ritorna il piacere e la bellezza?
Risposta positiva: ok continuare.
Risposta negativa: Qualcosa da cambiare.

Un albero che sintetizza bene acqua, sole e terra da buoni frutti. Diversamente saranno frutti amari.

Si può dare colpa al clima, alla stagione, alle persone. Si si può, se lo si sceglie.
Ma anche no, se lo si sceglie.

Credo che analizzare i segnali di risposta in chiave trasformativa è un atto d’amore per se.

daZeroaInfinito.com …è ferocemente dura.

Informazioni su da Zero a Infinito

Amo scrivere di ciò che vedo e che sento e penso, non sono obiettivo e non racconto i fatti in se ma li uso come spunti per dire cose
Questa voce è stata pubblicata in Racconti dalla Zattera, Tutte le Categorie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Anima Sonar

  1. marzia ha detto:

    Amare se stessi e gli altri è l’unico movente per vivere.
    Sennò, al massimo, si sopravvive…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...