Resistenza

Un sogno lucido, duraturo.
Chiaro nel ricordo che le ore ed il risveglio non lo hanno annebbiato.
Uomini, tre, ladri in cantina.
Meraviglia, rabbia ed impotenza mia.
Strafottenza, calma e spietatezza loro.
Tutto quasi vuoto, tutto già trafugato.
Che tra poco abbiamo finito e ce ne andiamo, dicono sorridenti.
Alti, di colore celeste, come batuffoli di nuvole. Grandi più di me e di certo più forti.
Reagire fare qualcosa, a cercare qualcosa da fargli lasciare e riscattare. Nascondere tutto sotto la macchina, che non vedano. Mentre sale opprimente il tempo e la sensazione di non poter fare niente. Telefono in mano e numeri seppur banali che non riesco a comporre, a far partire. Poi il carabiniere ed io a urlare con la voce rotta in gola…ci son dei ladri qui che portan via tutto ed io non so cosa fare.

daZeroaInfinito.com … Maledettamente reale.

Informazioni su da Zero a Infinito

Amo scrivere di ciò che vedo e che sento e penso, non sono obiettivo e non narro i fatti in se ma ... li uso per parlare, in qualche modo, anche di me.
Questa voce è stata pubblicata in Tutte le Categorie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...