4 passi verso la libertà

Spesso fervori motivazionali vengono mossi da grandi paure.
Ad es:Chi teme di perdere il lavoro, spesso all’improvviso riscopre passioni passate e per esse si dichiara pronto a tutto.
In amore quando la coppia è in crisi si riaccendono miti di vecchie fiamme che magicamente assumono sembianze e forme da top model.

Accade frequentemente ed accade a tutti. Io non so come evitare simili bollori…ma so per certo che avere consapevolezza  delle paure equivale più o meno ad avere in casa un estintore. Decidere se usarlo o meno poi è un fatto di scelta.
Entrambe le scelte fanno vivere un dolore. Uno solo però è il dolore che rende liberi.
Che fare in questi casi? Bene…fate una passeggiata e parlate autenticamente a voi stessi. Visualizzatevi mentre scegliete l’una o l’altra soluzione. Da una di esse vi sentirete liberi e fichi.
Ad esempio scoprite che le vs passioni meritano più amore e che magari anche nella vita lavorativa attuale e nei prossimi potete applicare i vs talenti.
Nella coppia magari esplorate cime ci si sente a smussare le spigolature che causano dolori.
Se passeggiando e pensando ci si sente meglio allora forse quello è un buon canale verso la consapevolezza di sé … Quindi di nuovo scegliete voi ogni volta che la crisi ritorna se mettervi in cammino, in ascolto e di scegliere per l’amore x voi stessi senza dover essere guidati da fumi e bollori di rabbia e paura. 

daZeroaInfiniti.com…tra me e me pensando

Informazioni su da Zero a Infinito

Amo scrivere di ciò che vedo e che sento e penso, non sono obiettivo e non narro i fatti in se ma ... li uso per parlare, in qualche modo, anche di me.
Questa voce è stata pubblicata in Racconti dalla Zattera, Tutte le Categorie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...