Morning Light

wpid-img_20150721_075559.jpgPuò bastare un attimo e una luce tersa e nitida, un inaspettato riflesso in uno specchio, un angolo di visuale insolita … a mandare in frantumi l’immagine di se. Che siamo molto più di ciò che ricordiamo, piu’ carne e molti piccoli segni sul viso che non sono decori artificiali ma passaggi di intemperie e piene di emozioni e impegni vari. Tensioni e mini muscoli che fanno al meglio il loro lavoro con noi troppo spesso … ignari. C’e’ tanto di noi che trascuriamo, parti operaie e silenziose dedite ad amare, tenere, costruire, contenere, riparare, toccare, vedere, sentire.

daZeroaInfinito.com … in attesa a guardare

Informazioni su da Zero a Infinito

Amo scrivere di ciò che vedo e che sento e penso, non sono obiettivo e non racconto i fatti in se ma li uso come spunti per dire cose
Questa voce è stata pubblicata in Poesia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Morning Light

  1. Trilce ha detto:

    Bellissime queste tue parole che oggi rileggo. Un saluto.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...