#NarraAscoltaStorie_7. Insieme è più bello

E’ di qualche anno fa, ed ogni tanto mi ritorna in mente. In libreria Angelo e Gianni ci lavorano da anni e per un puro caso si incontrano a causa di un temporaneo cambio di turni.

wpid-img_6bb1d79d247ff602baff263b7e74af2d.jpgAngelo: Ciao Già, ma lo sai che pure a me piace questo settore?
Gianni: Beh si e bello, io nei momenti di pausa ci vengo e con la scusa di mettere in ordine il banco ne approfitto per leggere qualcosa qua e la. A me questi temi di misteri, UFO, new age, angeli mi hanno sempre incuriosito e fatto sognare…le piramidi per esempio mi affascinano da sempre.
Angelo: Pure io sai. Io penso sempre che ci deve stare qualcos’altro nel mondo. E un po’ ci spero. Io sogno sempre che un giorno ai scopre qualcosa di sensazionale che ci cambia la vita a tutti. Io ad esempio se un giorno ci sono disordini sono anche contento. La prima cosa che faccio è andare a sfasciare le banche.
Gianni: E perchè le banche?
Angelo: Beh, devi sapere che io ho vissuto per 3 anni in Inghilterra, ho fatto due soldi e poi sono ritornato a casa. Poi qui le cose non sono andate bene e mi sono indebitato di nuovo e poco tempo fa la banca mi ha pignorato la mia Harley Devidson e cazzo io la amavo.
Gianni: Capisco.
Angelo: Però mi fa piacere che pure tu condividi questa passione per il mistero. A me mi piace condividere le cose. Io non amo andare in giro da solo, o al cinema ad esempio. Io sono uno che ama commentare tutto, allo stadio ci vado proprio perchè mi piace urlare con tutti gli altri e commentare ad alta voce le azioni.
Gianni: Sei Forte…ma ora è meglio che ci allontaniamo perchè sai… i capi stanno sempre a guardare.
Da quando è cambiata la guida di questa società siamo messi proprio male, i vecchi dirigenti ci capivano qualcosa ma i nuovi non sanno di cosa parlano. Si sono trovati per le mani questa società e fanno casini ogni giorno.
Angelo: Zitto caro mio, quanto hai ragione. Vabbè dai, però è vero che lavorare su questo banco anche a me rilassa. Io basta che leggo i titoli già mi sento meglio, meno solo e parte del grande mistero della vita. Mi fa piacere che ste cose piacciono anche a te, così ogni tanto le commentiamo insieme.

daZeroaInfinito.com … rassegna stampa al banco dei misteri.

Informazioni su da Zero a Infinito

Amo scrivere di ciò che vedo e che sento e penso, non sono obiettivo e non narro i fatti in se ma ... li uso per parlare, in qualche modo, anche di me.
Questa voce è stata pubblicata in IlNarrAscoltaStorie, Tutte le Categorie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...