She … Lady

E’ una signora
lo dicono le forme
braccio flessuoso,
polso in attesa.
Auto lustrata
cura, attenzione e pulizia.
Che il polso allo stesso modo
sa di cura, lunga, prolungata.
E’ signora
lo dicono le forme
da qui…da dietro.
E’ jena
la forma si perde.
Polso sinuoso
morbido sollevato,
invadente.
Petali di dita
mano che cambia forma
delicatamente con decisione.
Vola la carta a terra
buttata, abbandonata.
la forma si perde
la sostanza
è sporca…rimane.
Il braccio si ritrae…furtivo.
She Lady chiude
che fuori è caldo.
Freccia,
svincolo, gira
va…la signora … via
lontano
…resta ferma…carta straccia
la sostanza.

Informazioni su da Zero a Infinito

Ancora non ho trovato informazioni su di me che mi piacciono
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Tutte le Categorie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...