Blues di veleni

deplian Ulisse versione definitiva_18032014-page-001Giovedì 10 Aprile c’è il IV appuntamento degli Eventi di Counseling.

Con la D.ssa Alessandra Martorelli esploreremo due veleni esistenziali, “Invidia e Avidità”. A guidarci in questo incontro il mito di Ulisse raccontato da Omero ed il pensiero di Antonio Mercurio.

Istituto Solaris, Via Rovereto 4/B, Roma.

( e se vi va di partecipare cliccate sulla locandina e visita i “Racconti dalla Zattera”)

Esploreremo il mito di Ulisse, narreremo i suoi veleni così come emergono negli episodi dell”Otre dei Venti e dell’Isola del Dio Sole”, alla ricerca di soluzioni valide oggi ! Perchè la vita spesso è un Odissea :-).

(Blues di veleni)

Una vita e sto!

Il pianeta?

Ma io vivo ora

e applico le mie regole …Una vita e sto!

Perfetta sintonia da “sette e mezzo”.

Le mie mani? Nulla, appendici di giustizia.

Il mondo è mio e ci faccio quello che voglio!

Una vita e sto!

Vivere è mio diritto e vivo come mi pare.

Pacco di sigarette /brick di succo di frutta /

fazzoletti / preservativi / spazzatura /

cacca di cane / piscio / buste bustine e bustone.

Io vivo e sto! Qui ed ora.

Non vi sta bene…bye bye.

Io vivo e sto!

Tutto mi è dovuto,

Io prendo quello che voglio

La legge è dalla mia parte

Non c’è un divenire

Non c’è un senso.

Sono qui adesso.

Banco e sto!

Una vita e sto!

 

Informazioni su da Zero a Infinito

Amo scrivere di ciò che vedo e che sento e penso, non sono obiettivo e non narro i fatti in se ma ... li uso per parlare, in qualche modo, anche di me.
Questa voce è stata pubblicata in Racconti dalla Zattera. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...